BIO CANTINA ORSOGNA dal 2023 certifica con la BLOCKCHAIN
• la tracciabilità dei lieviti di fermentazione dai “Frutti Mbriachelli”
• la raccolta e altre operazioni colturali eseguite a mano
• la restituzione al suolo di materiale vegetativo della vite con interramento dei tralci di potatura, vinaccioli, raspi, letame, bucce e sarmenti compostati

 

La possibilità di “tracciare” il percorso/ un processo produttivo, nonché i controlli effettuati ed i relativi esiti, rappresenta un fondamentale strumento di garanzia.
La blockchain risponde a queste esigenze in maniera efficace e tecnologicamente avanzata. Essa è infatti un registro transazionale sicuro, condiviso da tutte le parti che operano all’interno di una data rete, è strutturato come una catena di blocchi contenenti le transazioni e la cui validazione è affidata a un meccanismo di consenso, distribuito su tutti i nodi della rete. Le principali caratteristiche della tecnologia blockchain sono l’immutabilità del registro, la tracciabilità delle transazioni e la sicurezza basata su tecniche crittografiche.
La Blockchain permette di:
· migliorare la trasparenza di tutta a catena di fornitura, “dal vigneto alla bottiglia”;
· aumentare l’efficienza, permettendo di scambiare ed incrociare i dati in modo sicuro, veloce e certo;
· garantire più efficacemente l’autenticità e la provenienza del prodotto, anche in ottica contraffazione.

BLOCKCHAIN PER I VINI A MARCHIO VOLA VOLÉ MAIELLA NATIONAL PARK

Per i vini a marchio Vola Volé Maiella National Park BIO CANTINA ORSOGNA certifica con la BLOCKCHAIN la tracciabilità dei lieviti di fermentazione dai “FRUTTI MBRIACHELLI” i frutti spontanei della montagna che fermentati e in caso di abuso provocavano leggere ubriacature.
I LIEVITI DEI FRUTTI MBRIACHELLI SONO LIBERI E A DISPOSIZIONE DI TUTTI PRESSO LA CEPPOTECA DELLA BANCA DEL GERMOPLASMA DEL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA

Vai al certificato

A breve disponibile

BLOCKCHAIN PER I VINI A MARCHIO SPIRITUS TERRAE

PER I VINI A MARCHIO SPISITUR TERRAE BIO CANTINA ORSOGNA dal 2023 certifica con la BLOCKCHAIN

• la raccolta e altre operazioni colturali eseguite a mano
• la restituzione al suolo di materiale vegetativo della vite con interramento dei tralci di potatura, vinaccioli, raspi, letame, bucce e sarmenti compostati

Vai al certificato

A breve disponibile